Siamo tutti astronauti, in missione verso la salute pubblica

Come si può vivere e lavorare in uno spazio confinato per un certo periodo di tempo, senza “andare fuori di testa”?

Gli effetti negativi dei fattori di stress a cui è esposto ciascun equipaggio durante le missioni spaziali di lunga durata (cioè oltre 6 settimane) possono essere mitigati o addirittura prevenuti da adeguate contromisure psicologiche.

L’articolo di Debora Penco, Psicologa del lavoro, esperta di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro presenta alcuni spunti di riflessione per completare la nostra missione (di quarantena) con successo, su Media INAF, il notiziario online dell’Istituto Nazionale di Astrofisica  www.inaf.it/…/comit…/risorse2020/Siamotuttiastronauti_v4.pdf