Valutazione stress da lavoro

L’entrata in vigore del D. Lgs. 81/08, (“Testo Unico”), in materia di sicurezza sul lavoro, ha introdotto nuovi rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori che il datore di lavoro deve valutare e riportare nel DVR (Documento di valutazione dei rischi aziendali). Tale adempimento è obbligatorio e non delegabile dal datore di lavoro. In particolare l’articolo 28 del Testo Unico per la sicurezza, specifica che: “La valutazione deve riguardare tutti i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori, ivi compresi quelli collegati allo stress lavoro-correlato, secondo i contenuti dell’accordo europeo dell’8 ottobre 2004”.

In questo ambito normativo Elidea ha costruito e consolidato negli anni un sistema consulenziale finalizzato, attraverso l’analisi organizzativa, a rilevare i fattori causa di Stress Lavoro-Correlato.

Il metodo Elidea per la rilevazione dello Stress Lavoro-Correlato, si basa su:

1. Somministrazione a dirigenti, responsabili e preposti di un Kit di Analisi Organizzativa

2. Brevi interviste individuali a campione stratificato (per i dati su cultura organizzativa, benessere organizzativo e/o criticità aziendali)

3. Analisi ed elaborazione dei dati

4. Redazione del Report di Consulenza che fornisce le indicazioni da inserire nel Documento di Valutazione dei Rischi. Nel Report vengono specificati i criteri adottati per la valutazione e gli indicatori necessari per gli interventi corretivi (come espressamente richiesto dall’Art. 28 comma 2 lettera a)

Attraverso questo metodo Elidea fornisce all’azienda:

– Risposta alle richieste di Legge

– Stesura del report di consulenza da inserire nel DVR

– Indicazioni relative ai livelli di Rischio Stress Lavoro Correlato

– Specifica del livello di criticità di ogni fattore di rischio

– Indicazione delle possibili misure di prevenzione e di protezione